Esperienza reale Alessia e il telefono dimenticato....

IlMeglioo

"Level 6"
Messaggi
475
Punteggio reazione
3,077
Punti
93
  • Thread Starter Thread Starter
  • #31
...
 

Allegati

  • 129611087_1116246578794074_5174239714855505330_n.png
    129611087_1116246578794074_5174239714855505330_n.png
    1.3 MB · Visualizzazioni: 1,306

IlMeglioo

"Level 6"
Messaggi
475
Punteggio reazione
3,077
Punti
93
  • Thread Starter Thread Starter
  • #43
Dopo l'avventura al bar tra la mia lei e Nicola le cose continuarono, visto che un giorno trovai chat un pò particolari spiando il suo telefono.. sapevo che dopo quella sera era nato qualcosa tra loro, purtroppo l'ha scopata veramente bene e in più ha un arnese non indifferente. Poche settimane fa (pasquetta) siamo stati invitati a casa di amici, 2 piani, molto spaziosa. Naturalmente c'era anche Nicola e tutta la combriccola per passare una giornata all'insegna dell'alcool e del divertimento. Alessia era vestita con dei leggins e una magliettina corta che mettevano in risalto la forma delle sue gambe e gli occhi di molti miei amici spesso e volentieri erano puntati su di lei.. io stavo pensando al barbecue, mi aspettava una buona mezz'ora di arrosto. Tra una chiacchiera e l'altra passò un'ora e ormai l'alcool era salito un pò a tutti, chi seduto sul giardino, chi giocava a carte e chi a calcio. Notai che Alessia non c'era in giro, mi disse che doveva andare in bagno ma erano passati ormai 25 minuti e non c'erano più sue tracce.. aveva bevuto molto, decisi di rientrare in casa per assicurarmi che stava bene.. al primo piano non si vedeva nessuno e recandomi al secondo cominciai a sentire persone che chiacchieravano a bassa voce.. senza far casino mi avvicinai al secondo bagno che aveva la porta accostata e quello che vidi fu impressionante.. Alessia era su di lui, seduto sul water, con quel cazzo enorme dentro e lei ci si dondolava sopra mentre ridacchiavano sul fatto che li non li avrebbe sentiti nessuno.. a primo impatto avrei voluto interrompere quella scena, anche perchè c'era il rischio che qualcuno potesse salire e beccarli! Non so cosa mi è preso ma mi eccitai, lei cominciò a cavalcarlo sempre con più forza e ormai non si contenevano neanche più con i rumori che emettevano! La girò a pecora e gli infilò quel tubo enorme per 10 minuti di fila, senza mai fermarsi.. ormai lei era completamente presa, già al secondo orgasmo.. appena vidi lei di sfuggita dalla serratura che alzava una gamba per farlo entrare meglio a 90 venni abbondanatemente li davanti, sulla porta e per terra.. restai li ancora qualche minuto e una volta che lui sborrò (sul suo culo) corsi di sotto e tornai a fare il barbecue.. Dopo un pò lei tornò con i capelli palesemente disordinati con un'andatura un pò strana.. Fatto sta che da lì alla sera lei non si è più seduta, forse per il dolore che gli ha provocato Nicola con quella mazza da 20 cm.. tornati a casa la sera la scopai per bene, ma la sua figa era talmente dilatata che mi accorsi di non fargli nulla, lei a stento lo sentiva.. capii che ormai me la stavo giocando e che Nicola l'aveva conquistata..
 

emapapa

"Level 0"
Messaggi
13
Punteggio reazione
7
Punti
3
Age
33
Dopo l'avventura al bar tra la mia lei e Nicola le cose continuarono, visto che un giorno trovai chat un pò particolari spiando il suo telefono.. sapevo che dopo quella sera era nato qualcosa tra loro, purtroppo l'ha scopata veramente bene e in più ha un arnese non indifferente. Poche settimane fa (pasquetta) siamo stati invitati a casa di amici, 2 piani, molto spaziosa. Naturalmente c'era anche Nicola e tutta la combriccola per passare una giornata all'insegna dell'alcool e del divertimento. Alessia era vestita con dei leggins e una magliettina corta che mettevano in risalto la forma delle sue gambe e gli occhi di molti miei amici spesso e volentieri erano puntati su di lei.. io stavo pensando al barbecue, mi aspettava una buona mezz'ora di arrosto. Tra una chiacchiera e l'altra passò un'ora e ormai l'alcool era salito un pò a tutti, chi seduto sul giardino, chi giocava a carte e chi a calcio. Notai che Alessia non c'era in giro, mi disse che doveva andare in bagno ma erano passati ormai 25 minuti e non c'erano più sue tracce.. aveva bevuto molto, decisi di rientrare in casa per assicurarmi che stava bene.. al primo piano non si vedeva nessuno e recandomi al secondo cominciai a sentire persone che chiacchieravano a bassa voce.. senza far casino mi avvicinai al secondo bagno che aveva la porta accostata e quello che vidi fu impressionante.. Alessia era su di lui, seduto sul water, con quel cazzo enorme dentro e lei ci si dondolava sopra mentre ridacchiavano sul fatto che li non li avrebbe sentiti nessuno.. a primo impatto avrei voluto interrompere quella scena, anche perchè c'era il rischio che qualcuno potesse salire e beccarli! Non so cosa mi è preso ma mi eccitai, lei cominciò a cavalcarlo sempre con più forza e ormai non si contenevano neanche più con i rumori che emettevano! La girò a pecora e gli infilò quel tubo enorme per 10 minuti di fila, senza mai fermarsi.. ormai lei era completamente presa, già al secondo orgasmo.. appena vidi lei di sfuggita dalla serratura che alzava una gamba per farlo entrare meglio a 90 venni abbondanatemente li davanti, sulla porta e per terra.. restai li ancora qualche minuto e una volta che lui sborrò (sul suo culo) corsi di sotto e tornai a fare il barbecue.. Dopo un pò lei tornò con i capelli palesemente disordinati con un'andatura un pò strana.. Fatto sta che da lì alla sera lei non si è più seduta, forse per il dolore che gli ha provocato Nicola con quella mazza da 20 cm.. tornati a casa la sera la scopai per bene, ma la sua figa era talmente dilatata che mi accorsi di non fargli nulla, lei a stento lo sentiva.. capii che ormai me la stavo giocando e che Nicola l'aveva conquistata..
Si ma visto che è tutto inventato almeno sforzati di cambiare location. Questo te la scopa sempre nel cesso con la porta socchiusa...dai
 
Top Bottom