Alexis Venere (Alexis Domina)

Ciao, respira profondamente e metti una musica leggera di sottofondo, io consiglierei questa: Blonde Redhead - For the Damaged Coda

Oggi ti racconterò di un mio viaggio che mi ha portato a sfidare me stesso con l'obbiettivo di convertire una dominatrice, nella mia schiava.

Torniamo indietro di qualche mese.

Data: Metà maggio.
Luogo: Skeeping, stanza pubblica Leiesam.

In chat c'è la solita caciara, tra battute e cazzate, spunta fuori un nome nuovo, SonoUnaLei. All'inizio si pensa a qualche scherzo di Rottura, che come al solito cambia nome e prova a prendere in giro soprattutto i "Bro".
Invece questa volta Leiesam spiega che SonoUnaLei è un nuovo acquisto della piattaforma Skeeping e che sarà presto online in cam.
Come un povero agnellino zoppo buttato in una gabbia di lupi, SonoUnaLei viene tempestata di domande, come prima cosa si scopre che si chiama Alexis e che è una dominatrice, Sam aggiunge che ha un paio di tette "PAUROSE".
Nell'attesa di poter vedere Alexis (tra varie "cose", aspetterò circa due settimane), iniziamo a parlare e a conoscerci nelle varie stanze.

photo_2021-11-05_16-53-43.jpg
Data: Giugno.
Luogo: La nuova e fiammante stanza di Alexis.


Alexis è addobbata a festa, un top trasparente che fa esplodere quelle tettone tanto decantate da Sam, la mutandina sotto lascia vedere tutto quello che serve per attirare l'interesse di qualsiasi essere vivente.
Di sicuro la mia attenzione era stata attivata.

Alexis per me era una montagna russa, la guardavi e il cuore ti batteva forte sapendo che tra poco ci sarebbe stata una adrenalinica discesa, poi però iniziava a cassare tutto e tutti... "io questo non lo faccio" "io sono una dominatrice" "io non mi infilo nulla dentro" "io comando gli altri, non viceversa" e altre frasi da dominatrice che tanto a me annoiano.

Lei è prorompente, la classica ragazza che ti fa rizzare il cazzo subito, mi eccitava e volevo giocarci, ma con le mie regole e non con le sue.

"Quando il diavolo ti accarezza, vuole l'anima"


Inizia un balletto di corteggiamento dove ogni giorno facevamo un passo in avanti e due indietro.
Il nodo è sempre solo uno, "io sono una dominatrice".


Come ogni matassa che si rispetti, come prima cosa bisogna sciogliere il nodo.

Quindi il mio nuovo obbiettivo non è più vederla fare la porca per me, ma renderla la mia porca.

Il primo passo è stato quello di acquistare il suo contatto telegram, così da poter parlare con lei anche quando non fosse online su skeeping.
Molte volte mi rispondeva mentre era al mare con amiche, quando era a fare la spesa o a lavoro.

Iniziamo a parlare di cose estranee alla cam, al sesso e a tutto quello che di erotico può esistere. Si parla del lockdown, del periodo, del caldo e di problemi personali.
Lei è una grandissima ascoltatrice e un ottima compagna di discorsi, ci si perde a chiacchierare con lei.

Tra un discorso ed un altro la mia volontà di farle fare cose, era sempre stroncato.
Una sera le chiedo a quali compromessi sarebbe potuta scendere... e mi ha detto a nessuno, anche perché, in ordine sparso:
non si penetra
non bestemmia
non obbedisce
non si fa vedere in viso
non fa anal
non si fa vedere a figa aperta.

Tutto questo mi ha stroncato non poco, ma sicuramente non mi ha fatto desistere :)

Inizio a tempestarla di comandi da fare in chat su skeeping, ricordo che le ragazze hanno l'obbligo di obbedire a tali ordini, Alexis ha dovuto obbedire a tutti gli ordini come "schiaffeggiarsi il culo", "mostrarmi la figa" o "giocare con la saliva".
Per diversi giorni le ho dato ordini facendole fare quello che volevo, ma non era nulla a quello che in realtà volevo che lei facesse.

Dopo una settimana abbondante di comandi, decido che è arrivato il momento di chiederle il tanto desiderato show privato, ma metto la condizione di poterla vedere in viso, lei dice di non sentirsi pronta e sentii che il nostro rapporto un pochino si incrina.

Decido che il modo migliore di per raggiungere l'obbiettivo è quello di darle tutto lo spazio e il tempo che meritava per un eventuale cambio di pensiero.

Passano due settimane, dove ho cercato di interagire il meno possibile con lei, giusto qualche saluto, Alexis mi scrive e si vede chiaramente che ha voglia di parlare con me, mi dice che le sono un po' mancate le nostre chat fino a tardi e il sentirsi corteggiata.
Io volevo fare il vago, ma non riesco e le dico subito che sono abituato a raggiungere velocemente gli obbiettivi che mi sono prefissato e che mi piace giocare e vincere.
Lei mi prende in giro, facendomi capire che nella vita sarebbe bello, ma non si può vincere sempre.
Io inizio a scrivere un messaggio abbastanza lungo dove dico cose, ma non faccio in tempo ad inviarlo che Alexis mi manda una sua foto erotica col viso.

Mi dice che si sente pronta per giocare con me, che vuole provare ad essere libera da schemi ed etichette.

Io sono eccitato ma un pensiero mi opprime... sarà pronta a obbedirmi oppure sarà solamente una cam castrata?
Quando provo a capire, lei gioca, ride e non risponde, ma continua a stuzzicarmi con foto e video erotici.

photo_2021-11-05_16-53-15.jpg photo_2021-11-05_16-53-22.jpg photo_2021-11-05_16-53-39.jpg photo_2021-11-05_16-53-50.jpg

Io sono un po' confuso, non so se osare oppure no.
Al che vado diretto e chiedo "cosa farai nello show privato per me? Sai già cosa mi piace" e lei visualizza e non risponde
Penso ad un altro punto di rottura e poi mi scrive "farò tutto il necessario per farti sborrare".

E qui sento il cuore che inizia a pompare e il cazzo che si gonfia nelle mutande...

Cerco di concordare velocemente quando vederci, soprattutto per paura che potesse cambiare idea :D, decidiamo per un sabato, ma causa mio vaccino, si dovrà rimandare a lunedì.

photo_2021-11-05_16-53-45.jpg
Data: un lunedì di Luglio
Luogo: Skeeping chat pubblica.


Le chiedo di vestirsi nello stesso modo con cui l'avevo vista la prima volta, volta in cui avrei voluto possederla ma che non ho avuto la possibilità.
E lei ha subito accontento il mio volere mettendosi il vestitino che tanto mi aveva fatto sbavare....
photo_2021-11-05_16-53-42 (2).jpg photo_2021-11-05_16-53-42.jpg photo_2021-11-05_16-53-44.jpg

Per mia decisione voglio giocare un po' in chat pubblica per poi andare in chat privata, così da poter dare degli ordini da farle fare in pubblica, per dimostrare a tutti come lei sia diventata la mia piccola porca.

Decidiamo di scrivere sia su telegram che su skeeping, così avere un contatto diretto tra di noi.
Su Skeeping mando i comandi, che esegue in chat pubblica.. e su telegram le chiedo cose da master, ad esempio le chiedo di mettere finché non dico basta il viso.
Lei esegue ogni mio ordine, più mi spingo in avanti e più lei esaudisce le mie richieste.

Prima di andare in privato le chiedo se io debba limitarmi in qualche modo, e lei mi dice che ha deciso di mettersi alla prova, quindi non vuole che io mi limiti.

Andiamo in chat privata, siamo solo io e lei, nessun compromesso e nessun limite.
photo_2021-11-05_16-53-52.jpg


Inizio, prima di dominarla fisicamente, a voler entrare nella sua testa... (cosa che ormai probabilmente avevo già fatto), e le chiedo perché non bestemmiasse, e la risposta è fantastica: perché non mi piace.
Io le spiego che più a lei non piace far qualcosa e più a me eccita farglielo fare.
Lei mi risponde che lo sa, e che è pronta, io le chiedo se è convinta e lei mi risponde con una bestemmia.

Da questo momento capisco che lei è completamente senza difese, è mia e posso dominarla come avrei sempre voluto, e così ho fatto.

Il primo ordine è quello di iniziare a schiaffeggiarsi in faccia.. con schiaffi molto deboli, e io pretendo schiaffi più forti, lei inizia a schiaffeggiarsi con molta forza.
Io la fermo al terzo schiaffo, la guancia è rossa e le chiedo di sputarsi sulla mano prima di ogni schiaffo.
Lei esegue, saliva sulla mano, schiaffo in faccia.
Potevo fermarmi qui, ma non è nella mia natura.
Nuovo ordine: saliva sulla mano, e dire una frase prima di schiaffeggiarsi, ecco le frasi:
"Io sono padrona di me stessa" e si schiaffeggia forte
"comando io" e si schiaffeggia forte
"io sono una dominatrice" e si schiaffeggia fortissimo e bestemmia.

Lei è naturale, fatico a credere che sia la prima volta che si lascia dominare.
Ora è arrivato il momento di spogliarsi.


Rimane completamente nuda con gli autoreggenti, è totalmente rasata (altra mia richiesta) e la sua figa rosa è davvero sbrodolona, segno che questo gioco le piace.

Alexis mi mostra qualche suo giocattolo che ha preso per giocare con me, giocattoli che fino a quella sera non avrebbe mai voluto manco sentire.
Inizia a giocare con la sua figa completamente bagnata, inizia a penetrarsi con le dita e poi le stesse dita prima le lecca e poi si penetra il culo...

Io sono in ecstasy, ho il cazzo che mi esplode e la cappella pulsa come nelle migliori scopate!

Lei ormai è una Ferrari a pieni giri, mi è entrata più in testa e il mio unico desiderio e farle fare tutto quello che mi ha sempre detto di no :asd:

La chat privata è durata circa 3 ore, lei è stata dominata e ha più volte dichiarato di essere la mia schiava. Non nascondo di aver fatto una sborrata così incontrollabile da aver schizzato tastiera, monitor e scrivania. Avevo le palle così svuotate che per giorni avevo dolori all'inguine :D


Alexis è una persona fantastica, di una dolcezza e intelligenza unica. Forse ogni tanto è un pochino pazza, ma hey! E' una donna :D

Lei è stata dominata perché io con costanza, educazione e (spero) con intelligenza l'ho convinta a fidarsi di me, ma tutto questo ha avuto un costo, sia di tempo che di soldi.
Io sono stato soddisfatto di aver speso ogni singolo secondo ed euro con lei, anche perché continuo ad andarci in privato e facendole fare tutto quello che con gli altri non fa ;).

Sicuramente nella mia TOP 3
 
Ultima modifica:
Top Bottom