La cosa piu eccitante che la vostra compagna/moglie/fidanzata vi abbia mai detto

Pietruzzo2

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
179
Punteggio reazione
1,218
Punti
93
Questa mattina la mia fanciulla a colazione mi ha raccontato il sogno di questa notte: era in un'orchestra dove doveva suonare ed a lei è toccato il piffero (banale ma è così), all'improvviso aveva due pifferi (veri) a disposizione ed uno di questi si è trasformato nel mio piffero di carne che la scopava. Non si sa che fine ha fatto il secondo piffero (maledetta sveglia) ma le ho detto che secondo me vuole fare una cosa a tre con un altro uomo.
 

quellobell

"Verginello"
Messaggi
16
Punteggio reazione
13
Punti
3
Durante un Agosto di una calda estate, ero al mare con la mia ragazza (under 30). La giornata era bellissima, il mare cristallino, di conseguenza la spiaggia per quanto grande era abbastanza affollata. Dopo aver parcheggiato la macchina camminammo un po' per scegliere una zona dove sistemarci, abbastanza libera e vicina all'acqua, perche la sabbia era veramente calda e non volevamo ustionarci per arrivare al mare. Stendemmo quindi i nostri teli e cominciammo a spogliarci. Lei indossava un bellissimo costume due pezzi con il reggiseno a fascia che le esaltava il suo corpo magro e la sua bellissima quarta e io dei classici boxer. Dopo esser stati per un po' di tempo a prendere il sole sui nostri teli mare il caldo ebbe la meglio su di noi e ci tuffammo in acqua. A quel punto cominciai a stuzzicarla chiedendole di levarsi il reggiseno del costume e rimanere in acqua in topless. Devo premettere che lei è sempre stata abbastanza contraria a mettersi in topless in spiaggia, specialmente se affollata. In passato lo fece solo pochissime volte e in spiaggette isolate. Come previsto lei mi rispose che c'era troppa gente, non c'erano altre ragazze in topless e che avrebbe avuto lo sguardo di tutti addosso. Continuammo quindi a giocare e stuzzicarci rimanendo a pochi metri dalla spiaggia ma dove non si poteva toccare il fondo. A pochi metri da noi c'erano diverse persone e alcune, complice l'acqua cristallina, un poco più al largo rispetto la nostra posizione che facevano snorkeling. Ad un certo punto giocando le misi le mani sul seno e le abbassai la fascia, che le rimase legata all'altezza dell'ombelico, lasciandolo il suo seno libero esposto al sole. Non era il nostro primo giorno di mare e la sua quarta, bianca, baciata dal sole contrastava in maniera evidente con il suo corpo abbronzato. A quel punto le dissi: "Vedi che non succede nulla? Nessuno bada a te, e poi quando abbiamo fatto la passeggiata per mettere i teli ho visto che c'erano altre ragazze in topless ( in realtà ce ne era soltanto una)". La sua risposta mi lasciò di sasso, mi guardò con aria di sfida e mi disse: " Hai ragione, allora a questo punto le cose vanno fatte bene". Detto questo si slegò del tutto la fascia e me la porse, dopodiché si mise le mani sui fianchi e si abbassò le mutandine, sfilandosele e me le porse, e mi disse: " perché limitarsi al topless? Vado a farmi una nuotata". Non eravamo in una spiaggia per nudisti, e il suo sguardo unito a quello che disse e fece me lo ricordo come se fosse successo 5 minuti fa.
 

alek_1990

"Verginello"
Messaggi
11
Punteggio reazione
7
Punti
3
Durante un Agosto di una calda estate, ero al mare con la mia ragazza (under 30). La giornata era bellissima, il mare cristallino, di conseguenza la spiaggia per quanto grande era abbastanza affollata. Dopo aver parcheggiato la macchina camminammo un po' per scegliere una zona dove sistemarci, abbastanza libera e vicina all'acqua, perche la sabbia era veramente calda e non volevamo ustionarci per arrivare al mare. Stendemmo quindi i nostri teli e cominciammo a spogliarci. Lei indossava un bellissimo costume due pezzi con il reggiseno a fascia che le esaltava il suo corpo magro e la sua bellissima quarta e io dei classici boxer. Dopo esser stati per un po' di tempo a prendere il sole sui nostri teli mare il caldo ebbe la meglio su di noi e ci tuffammo in acqua. A quel punto cominciai a stuzzicarla chiedendole di levarsi il reggiseno del costume e rimanere in acqua in topless. Devo premettere che lei è sempre stata abbastanza contraria a mettersi in topless in spiaggia, specialmente se affollata. In passato lo fece solo pochissime volte e in spiaggette isolate. Come previsto lei mi rispose che c'era troppa gente, non c'erano altre ragazze in topless e che avrebbe avuto lo sguardo di tutti addosso. Continuammo quindi a giocare e stuzzicarci rimanendo a pochi metri dalla spiaggia ma dove non si poteva toccare il fondo. A pochi metri da noi c'erano diverse persone e alcune, complice l'acqua cristallina, un poco più al largo rispetto la nostra posizione che facevano snorkeling. Ad un certo punto giocando le misi le mani sul seno e le abbassai la fascia, che le rimase legata all'altezza dell'ombelico, lasciandolo il suo seno libero esposto al sole. Non era il nostro primo giorno di mare e la sua quarta, bianca, baciata dal sole contrastava in maniera evidente con il suo corpo abbronzato. A quel punto le dissi: "Vedi che non succede nulla? Nessuno bada a te, e poi quando abbiamo fatto la passeggiata per mettere i teli ho visto che c'erano altre ragazze in topless ( in realtà ce ne era soltanto una)". La sua risposta mi lasciò di sasso, mi guardò con aria di sfida e mi disse: " Hai ragione, allora a questo punto le cose vanno fatte bene". Detto questo si slegò del tutto la fascia e me la porse, dopodiché si mise le mani sui fianchi e si abbassò le mutandine, sfilandosele e me le porse, e mi disse: " perché limitarsi al topless? Vado a farmi una nuotata". Non eravamo in una spiaggia per nudisti, e il suo sguardo unito a quello che disse e fece me lo ricordo come se fosse successo 5 minuti fa.
Fantastico vorrei lo facesse anche la mia
 

kalagyta

"Phica.net dipendente"
Messaggi
1,397
Punteggio reazione
160
Punti
63
Un pomeriggio d'estate, mentre io leccavo la fica della nostra amante e mia moglie i suoi grossi seni, mia moglie si alzò dal letto, fece il giro e mi disse: spostati, voglio provare io.
E ti tuffò a leccare, per la primissima volta in vita sua, la fica......
io rimasi inebetito davanti a quello spettacolo, prontamente ricambiato dalla nostra amante che, appena venne nella bocca di mia moglie, la rovesciò sul letto e le lecco la fica. Da quel momento iniziò uno splendido anno fatto di 69 lesbici......
 

glam892

"Appena sverginato!"
Messaggi
398
Punteggio reazione
75
Punti
34
Durante un Agosto di una calda estate, ero al mare con la mia ragazza (under 30). La giornata era bellissima, il mare cristallino, di conseguenza la spiaggia per quanto grande era abbastanza affollata. Dopo aver parcheggiato la macchina camminammo un po' per scegliere una zona dove sistemarci, abbastanza libera e vicina all'acqua, perche la sabbia era veramente calda e non volevamo ustionarci per arrivare al mare. Stendemmo quindi i nostri teli e cominciammo a spogliarci. Lei indossava un bellissimo costume due pezzi con il reggiseno a fascia che le esaltava il suo corpo magro e la sua bellissima quarta e io dei classici boxer. Dopo esser stati per un po' di tempo a prendere il sole sui nostri teli mare il caldo ebbe la meglio su di noi e ci tuffammo in acqua. A quel punto cominciai a stuzzicarla chiedendole di levarsi il reggiseno del costume e rimanere in acqua in topless. Devo premettere che lei è sempre stata abbastanza contraria a mettersi in topless in spiaggia, specialmente se affollata. In passato lo fece solo pochissime volte e in spiaggette isolate. Come previsto lei mi rispose che c'era troppa gente, non c'erano altre ragazze in topless e che avrebbe avuto lo sguardo di tutti addosso. Continuammo quindi a giocare e stuzzicarci rimanendo a pochi metri dalla spiaggia ma dove non si poteva toccare il fondo. A pochi metri da noi c'erano diverse persone e alcune, complice l'acqua cristallina, un poco più al largo rispetto la nostra posizione che facevano snorkeling. Ad un certo punto giocando le misi le mani sul seno e le abbassai la fascia, che le rimase legata all'altezza dell'ombelico, lasciandolo il suo seno libero esposto al sole. Non era il nostro primo giorno di mare e la sua quarta, bianca, baciata dal sole contrastava in maniera evidente con il suo corpo abbronzato. A quel punto le dissi: "Vedi che non succede nulla? Nessuno bada a te, e poi quando abbiamo fatto la passeggiata per mettere i teli ho visto che c'erano altre ragazze in topless ( in realtà ce ne era soltanto una)". La sua risposta mi lasciò di sasso, mi guardò con aria di sfida e mi disse: " Hai ragione, allora a questo punto le cose vanno fatte bene". Detto questo si slegò del tutto la fascia e me la porse, dopodiché si mise le mani sui fianchi e si abbassò le mutandine, sfilandosele e me le porse, e mi disse: " perché limitarsi al topless? Vado a farmi una nuotata". Non eravamo in una spiaggia per nudisti, e il suo sguardo unito a quello che disse e fece me lo ricordo come se fosse successo 5 minuti fa.
Mi hai fatto rischiare l'infarto
 

pejo

"Ci ho preso gusto!"
Messaggi
686
Punteggio reazione
128
Punti
43
Un pomeriggio d'estate, mentre io leccavo la fica della nostra amante e mia moglie i suoi grossi seni, mia moglie si alzò dal letto, fece il giro e mi disse: spostati, voglio provare io.
E ti tuffò a leccare, per la primissima volta in vita sua, la fica......
io rimasi inebetito davanti a quello spettacolo, prontamente ricambiato dalla nostra amante che, appena venne nella bocca di mia moglie, la rovesciò sul letto e le lecco la fica. Da quel momento iniziò uno splendido anno fatto di 69 lesbici......
Uomo fortunato.....!!
 

kalagyta

"Phica.net dipendente"
Messaggi
1,397
Punteggio reazione
160
Punti
63
Hai sborrato dove non dovevi e lei si è incavolata eh??
capita :|
Nono, moglie e amante prendevano tutte e due la pillola e sborravo dove volevo. Ho dato troppo spago all'amante, proprio per non far finire la storia e alla fine l'amante voleva quasi prendere il posto della moglie. E a quel punto la moglie si è rotta le palle di aver problemi con me per colpa sua.
 

bionno

"Portatore di commenti"
Messaggi
4,052
Punteggio reazione
596
Punti
118
Nono, moglie e amante prendevano tutte e due la pillola e sborravo dove volevo. Ho dato troppo spago all'amante, proprio per non far finire la storia e alla fine l'amante voleva quasi prendere il posto della moglie. E a quel punto la moglie si è rotta le palle di aver problemi con me per colpa sua.
dai ti è comunque andata di lusso
 

Top