Esperienza reale La mia fidanzata e...il mio amico

Federico97

"Verginello"
Messaggi
23
Punteggio reazione
61
Punti
13
Ciao a tutti.

Premessa: è un racconto "soft" di cose realmente accadute.

Sto insieme a L da un anno e mezzo, io ho 23 anni e lei 22, lei è una ragazza non bellissima ma secondo me sessualmente appetibile, ha un bel seno e un bel culone generoso, oltre ad un bel viso. Spesso veste scollata e mette in mostra il suo décolleté.

L'anno scorso ho avuto dei problemi a casa con i genitori e sono andato a vivere per circa un mese da un nostro amico comune, M, che abita praticamente accanto alla mia ragazza, ha a disposizione un appartamento molto grande con più camere perché prima condivideva la casa con altri coinquilini universitari ma nell'occasione (era estate) era solo. Di conseguenza avevo a disposizione una camera tutta per me.
Quel mese di Luglio è stato magico perché potevamo finalmente trombare quando volevamo e su un letto, non in macchina come siamo tutt'ora costretti il più delle volte.
Ora: sono successe delle cose che forse per voi non avranno un significato ma per me un po' lo ha.

Primo episodio: M sovente girava per casa in mutande (ricordo che era estate), quando la mia ragazza saliva su casa lui rimaneva in mutande e lei ci parlava tranquillamente come se nulla fosse...a me la cosa imbarazzava ma non le ho mai detto nulla. Una volta la cosa fu clamorosa, lui era nella sua stanza ed aveva trovato un gattino. In quel momento sale la mia ragazza ed entra nella sua stanza, sempre come se nulla fosse. Ora posso capire che se fosse stata "costretta a vederlo" perché magari era in salone allora potevo accettarlo ma entrare nella sua stanza mentre lui è sdraiato sul letto con questo gatto che gli cammina sulla pancia ed in mutande poteva anche risparmiarselo...

Secondo episodio: Le camere mie e di M erano una di fronte all'altra, quindi quando uscivo me la ritrovavo davanti appunto, una volta successe che dopo aver fatto sesso con L. lei si stava rivestendo ed io uscì proprio in quel momento, aprii la porta ed M poté gustarsi il topless della mia ragazza. Non avevo pensato che potesse essere lì ed aprii la porta senza pensare.
Una cosa che mi fece pensare fu la reazione di L. rimase pietrificata ma non si coprì. Non so, non avendo mai vissuto direttamente una cosa del genere ho sempre creduto che le ragazze tendessero a coprirsi istintivamente, ma lei non lo fece...

Ditemi le vostre impressioni, se vi va. Grazie
 

ilfalco662

"Appena sverginato!"
Messaggi
409
Punteggio reazione
33
Punti
28
Di sicuro il tipo sta facendo di tutto per farsi notare e cercare di attrarre la sua attenzione sessualmente parlando e secondo me la tua ragazza facendo la finta tonta cercherebbe anche lei qualcosa di più dall’amichetto !!!
 

Federico97

"Verginello"
Messaggi
23
Punteggio reazione
61
Punti
13
  • Thread Starter Thread Starter
  • #3
SI parla di una roba dell'anno scorso eh, quindi si può parlare tranquillamente al passato. Ad ogni modo è stato un comportamento suo non so fino a che punto "innocente". Insomma io non mi ci vedo ad entrare nella camera di una sua amica mentre è in intimo e lei che non dice nulla...
 

scapuozzo

"Appena sverginato!"
Messaggi
489
Punteggio reazione
153
Punti
43
beh, può anche essere che il tuo amico già voleva provarci, ok che era a casa sua ma probabilmente era un piccolo segnale girare in mutande anche in sua presenza;)
 

Federico97

"Verginello"
Messaggi
23
Punteggio reazione
61
Punti
13
  • Thread Starter Thread Starter
  • #10
Non é da escludere, magari poteva essere anche un fregarsene dato che stava a casa sua. Sul provarci ne dubito visto che all'epoca frequentava una amica di L e ne era anche piuttosto coinvolto quindi la vedo difficile.
Il Comportamento sbagliato era più quello della ragazza
 

rcoma1

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
88
Punteggio reazione
35
Punti
18
Bhe sicuramente il fatto di sapere che nella stanza di fronte lui spesso facevate sesso lo avrà stuzzicato e incuriosito parecchio, quindi essendo lui coetaneo e di là da solo qualche voglia e curiosità anche solo di sbirciare potrebbe essergli venuta, a maggior ragione se come hai detto la tua ragazza ha delle belle forme ;)
 

Federico97

"Verginello"
Messaggi
23
Punteggio reazione
61
Punti
13
  • Thread Starter Thread Starter
  • #17
Che non fosse vergine lo sapevo già, ha avuto diversi ragazzi, però nello specifico non credo che abbia preso schiaffi dal tizio.
Che poi avesse dei pensieri a riguardo è possibile (o qualcuno potrebbe dire probabile)
 

Federico97

"Verginello"
Messaggi
23
Punteggio reazione
61
Punti
13
  • Thread Starter Thread Starter
  • #19
è da testare allora, ci sono state altre situazioni da poter raccontare?
Vi racconto questa, sempre l'anno scorso una sera uscimmo e lei mise un vestito molto bello e sexy, era molto scollato e non indossava il reggiseno.
Come la vidi ebbi un'erezione immediata, andammo a scopare (in macchina) e probabilmente ero più eccitato del solito per il suo outfit.
Quella sera io avevo un'appuntamento con alcuni miei amici per giocare a calcetto, quando li raggiungemmo prima di andare al campo ci fermammo a parlare un po. Io ero in macchina seduto al posto guida e lei era seduta sulle mie ginocchia. Ad un certo punto una sua amica ride indicando la scollatura di L, forse si vedeva più del lecito ma io non mi ero accorto di nulla. Lei invece non si scompose più di tanto...

Quella sera questa sua amica la stuzzicava continuamente simulando di slacciargli il vestito da dietro (aveva un laccio che appunto se slacciato sarebbe sceso il vestito. Secondo me faceva questo anche per provocare me (a cui non stavo simpatico credo). Infatti alla fine gli feci mettere una maglia sopra.
Oggi forse non gliela farei mettere...
 

Luqaa

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
94
Punteggio reazione
31
Punti
18
Vi racconto questa, sempre l'anno scorso una sera uscimmo e lei mise un vestito molto bello e sexy, era molto scollato e non indossava il reggiseno.
Come la vidi ebbi un'erezione immediata, andammo a scopare (in macchina) e probabilmente ero più eccitato del solito per il suo outfit.
Quella sera io avevo un'appuntamento con alcuni miei amici per giocare a calcetto, quando li raggiungemmo prima di andare al campo ci fermammo a parlare un po. Io ero in macchina seduto al posto guida e lei era seduta sulle mie ginocchia. Ad un certo punto una sua amica ride indicando la scollatura di L, forse si vedeva più del lecito ma io non mi ero accorto di nulla. Lei invece non si scompose più di tanto...

Quella sera questa sua amica la stuzzicava continuamente simulando di slacciargli il vestito da dietro (aveva un laccio che appunto se slacciato sarebbe sceso il vestito. Secondo me faceva questo anche per provocare me (a cui non stavo simpatico credo). Infatti alla fine gli feci mettere una maglia sopra.
Oggi forse non gliela farei mettere...
Sai, penso che a pensarci ora, è molto più eccitante.. tu che ne pensi?
 

Top