Sexy visite mediche

re_nero300

"Ci ho preso gusto!"
Messaggi
587
Punteggio reazione
149
Punti
49
Per quanto riguarda il reggiseno, i ferretti di metallo interferiscono e quindi è prassi toglierlo. Che poi abbia chiamato l'amico per fargli godere lo spettacolino è certo. I medici ce l'hanno e come lo stimolo sessuale, ne potrei raccontare di storie sulle visite di mia moglie...
 

adcp

"Amo Phica.net!"
Messaggi
7,833
Punteggio reazione
1,291
Punti
114
Per quanto riguarda il reggiseno, i ferretti di metallo interferiscono e quindi è prassi toglierlo. Che poi abbia chiamato l'amico per fargli godere lo spettacolino è certo. I medici ce l'hanno e come lo stimolo sessuale, ne potrei raccontare di storie sulle visite di mia moglie...
E fallo allora
 

worlok

"Verginello"
Messaggi
49
Punteggio reazione
26
Punti
18
Beh, non è mio il thread...
esiste un thread apposito in cui chiunque racconta di queste visite mediche. Potresti scriverle qui.

 

itit49

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
163
Punteggio reazione
229
Punti
43
  • Thread Starter Thread Starter
  • #26
Riguardo ai ferretti mia moglie indossa solo reggiseni senza ferretti...
 

itit49

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
163
Punteggio reazione
229
Punti
43
  • Thread Starter Thread Starter
  • #27
Mia moglie doveva fare un banale intervento in clinica, ricovero al mattino, intervento il pomeriggio, notte in clinica e dimissione il giorno dopo. Arriviamo il mattino in clinica e grazie ad una convenzione abbiamo una stanza singola. Poco dopo arriva un giovane dottore (sui 35) per un elettrocardiogramma con elettrodi (ventose) in varie parti del corpo inclusi petto e cosce. Mia moglie aveva maglietta e jeans e deve toglierli. Si sdraia sul letto con lo schienale sollevato in mutandine e reggiseno. Il dottore inizia a posizionare le ventose sul cuore (quindi sulle tette), mia moglie abbassa le spalline del reggiseno, il dottore sposta la coppa, spunta un capezzolo e alla fine per comodita’ mia moglie toglie il reggiseno. L’esame dura circa mezzora, mia moglie e’ sul letto con le tette al vento e le mutandine quasi trasparenti (si intravede il pelo). Io ed il dottore siamo seduti al suo fianco e conversiamo normalmente del piu’ e del meno tempo, attualita’, traffico, costo della vita etc.. La pratica medica e’ normale ma vedere mia moglie mezza nuda rilassata conversare con il dottore e’ stato molto eccitante.

Il pomeriggio c’e’ l’intervento. Mia moglie viene portata via in barella nuda con un camice operatorio trasparente. Trattandosi di un intervento alla vagina (non dico fica) la immagino a gambe aperte davanti all’equipe operatoria con un dottore che manipola la vagina. Il tutto pero’ e’ una normale procedura medica e non la considero.

Dopo qualche ora torna dalla sala operatoria in barella con una dottoressa e due infermieri. I due infermieri (molto rudi nell’aspetto e nei modi) entrano in stanza con la barella uno dei due mi indica una camicia da notte e io distrattamente annuisco. La dottoressa mi invita ad uscire dalla stanza, chiude la porta, si ferma con me in corridoio e mi racconta dell’intervento. Dopo qualche minuto i due infermieri escono con la barella vuota, io finisco di parlare con la dottoressa poi entro in stanza. Mia moglie e’ nel letto ancora addormentata per l’anestesia ed ora indossa la camicia da notte che mi avevano indicato !!! Mentre ero fuori con la dottoressa i due infermieri l’hanno spostata dalla barella al letto, le hanno tolto il camice operatorio e rivestita con la camicia da notte. Mia moglie era incosciente, la stanza era chiusa. Sicuramente l’hanno vista completamente nuda. L’hanno spostata e spogliata. Avranno fatto commenti piccanti su di lei magari dopo alla macchinetta del caffe’? L’avranno palpeggiata oltre il lecito? Avranno scattato qualche foto con il cellulare? Non lo so e non lo sapro’ mai. Certo una infermiera donna poteva essere presente. La cosa mi ha dato molto fastidio.

Purtroppo non ho foto.
 

CieloRosso

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
91
Punteggio reazione
86
Punti
18
Anche la mia ex che aveva una quinta piena, ad una sessione radiologica le fu fatto togliere il reggiseno fin dal colloquio 5 minuti prima della lastra, non aveva ferretti ma il medico disse "lo tolga lo stesso", sarà normale ma ci ho visto della sana porcata in quella cosa. La mia attuale lo ha pure più grosso.
 

Virgilio11

Phica Supporter
Phica Supporter
Messaggi
11,554
Punteggio reazione
3,211
Punti
119
Mia moglie doveva fare un banale intervento in clinica, ricovero al mattino, intervento il pomeriggio, notte in clinica e dimissione il giorno dopo. Arriviamo il mattino in clinica e grazie ad una convenzione abbiamo una stanza singola. Poco dopo arriva un giovane dottore (sui 35) per un elettrocardiogramma con elettrodi (ventose) in varie parti del corpo inclusi petto e cosce. Mia moglie aveva maglietta e jeans e deve toglierli. Si sdraia sul letto con lo schienale sollevato in mutandine e reggiseno. Il dottore inizia a posizionare le ventose sul cuore (quindi sulle tette), mia moglie abbassa le spalline del reggiseno, il dottore sposta la coppa, spunta un capezzolo e alla fine per comodita’ mia moglie toglie il reggiseno. L’esame dura circa mezzora, mia moglie e’ sul letto con le tette al vento e le mutandine quasi trasparenti (si intravede il pelo). Io ed il dottore siamo seduti al suo fianco e conversiamo normalmente del piu’ e del meno tempo, attualita’, traffico, costo della vita etc.. La pratica medica e’ normale ma vedere mia moglie mezza nuda rilassata conversare con il dottore e’ stato molto eccitante.

Il pomeriggio c’e’ l’intervento. Mia moglie viene portata via in barella nuda con un camice operatorio trasparente. Trattandosi di un intervento alla vagina (non dico fica) la immagino a gambe aperte davanti all’equipe operatoria con un dottore che manipola la vagina. Il tutto pero’ e’ una normale procedura medica e non la considero.

Dopo qualche ora torna dalla sala operatoria in barella con una dottoressa e due infermieri. I due infermieri (molto rudi nell’aspetto e nei modi) entrano in stanza con la barella uno dei due mi indica una camicia da notte e io distrattamente annuisco. La dottoressa mi invita ad uscire dalla stanza, chiude la porta, si ferma con me in corridoio e mi racconta dell’intervento. Dopo qualche minuto i due infermieri escono con la barella vuota, io finisco di parlare con la dottoressa poi entro in stanza. Mia moglie e’ nel letto ancora addormentata per l’anestesia ed ora indossa la camicia da notte che mi avevano indicato !!! Mentre ero fuori con la dottoressa i due infermieri l’hanno spostata dalla barella al letto, le hanno tolto il camice operatorio e rivestita con la camicia da notte. Mia moglie era incosciente, la stanza era chiusa. Sicuramente l’hanno vista completamente nuda. L’hanno spostata e spogliata. Avranno fatto commenti piccanti su di lei magari dopo alla macchinetta del caffe’? L’avranno palpeggiata oltre il lecito? Avranno scattato qualche foto con il cellulare? Non lo so e non lo sapro’ mai. Certo una infermiera donna poteva essere presente. La cosa mi ha dato molto fastidio.

Purtroppo non ho foto.
bhe ci sta
 

massimoran

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
171
Punteggio reazione
97
Punti
29
Penso che per uno che fa visite di quel genere tutti i giorni, dopo un po', la routine pervada ogni possibile impulso sessuale.
Quindi ritengo che solo tu e la tua donna possiate valutare se il dottore è stato poco professionale, tuttavia giudicarlo perché egli ha spiegato alcune cose accompagnando la tua donna nell'auto-tastazione mi sembra esagerato. Ma come ho detto, la cosa è molto soggettiva.
Da medico ti dico che hai beccato un vecchio porco, non esiste da nessuna parte che per una mammografia fai togliere la gonna ed abbassi le mutande. Non oso immaginare cosa le avrebbe fatto se non ci fossi stato presente anche tu.
Io che sono dentista per un estrazione dovrei prima scoparla allora?
 

stfn76

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
109
Punteggio reazione
110
Punti
49
Anche io sono un medico e situazioni in cui mi sono trovato davanti donne belle ne ho avute, ma mai mi sarei permesso di spingermi oltre al semplice rapporto medico - paziente, anche perché se poi scatta la denuncia sei sputtanato e hai finito di lavorare
 

Top