Texas, 19enne si fa un selfie in topless mentre guida e tampona la polizia: arrestata

mork_173_

Utente Inattivo da oltre 365 giorni
Messaggi
2,981
Punteggio reazione
94
Punti
0
Stava facendo un selfie in topless da inviare al fidanzato su Snapchat mentre era alla guida della sua auto. Al semaforo ha perso il controllo del freno e ha tamponato la macchina che si trovava davanti. Sfortunatamante si trattava della polizia. Protagonista della vicenda una 19enne del Texas, che ha dovuto pagare quell'attimo di distrazione con l'arresto.

Quando gli agenti sono scesi dall'auto e hanno raggiunto Miranda Rader, la studentessa, ancora svestita, stava indossando una camicia e aveva accanto al sedile anche una bottiglia di vino aperta. La 19enne si è giustificata con la polizia dicendo che si era distratta un attimo perché stava scattando un selfie hot da mandare al fidanzato sulla chat privata del social Snapchat.

L'impatto, che è avvenuto su una strada a nord-ovest di Houston, in Texas, è stato talmente forte da provocare l'apertura dell'airbag. A nulla sono valse le sue giustificazioni: la ragazza è stata arrestata dagli agenti e rilasciata dopo aver pagato una cauzione di 2 mila dollari. La vicenda è stata raccontata dalla polizia che ha condiviso le foto dell'incidente e di Miranda sulla pagina Facebook del Dipartimento.


Fonte: Tgcom
 

Top