Esperienza reale Diario di un cornuto

Pa82

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
57
Punteggio reazione
225
Punti
34
Buongiorno a tutti, mi sembra doveroso partire con una breve presentazione per poi iniziare subito a raccontare qualcosa, sperando di aver finalmente trovato il posto giusto in cui raccontare le mie avventure, o meglio, quelle di mia moglie.

Io e la mia bellissima moglie siamo sposati da quasi 6 anni, e sono ormai due anni che mi mette regolarmente le corna, realizzando così una fantasia che avevo da tantissimo tempo, portandola anzi ben più in là di quanto avessi pensato. La storia delle mie fantasie inizia circa 20 anni fa, quando immaginavo la mia ragazza dell'epoca scopata da qualcuno mentre me lo succhiava, ed è lentamente sfociata dapprima in una passione per i porno in cui vedevo realizzata questa mia fantasia, appunto in cui erano rappresentati o presenti (se amatoriali) la coppia più un altro uomo, poi, senza che me ne accorgessi, sono arrivato a vedere video in cui il fidanzato/marito era in disparte, a guardare.
Questo fino a poco più di due anni fa, quando le fantasie di dominazione di mia moglie sono entrate prepotentemente in collisione con le mie fantasie cuckold, da allora sono andato sempre più verso le corna con sottomissioni/umiliazioni di vario tipo.

In questo thread alternerò racconti di esperienze "fresche" con racconti di corna passate, e a volte (come farò tra pochissimo) scriverò proprio mentre mia moglie mi tradisce. Ero solito raccontare ed esprimere i miei pensieri su un'altra piattaforma, ma non ero soddisfatto, quindi eccomi qui.

Non credo inserirò foto di lei, soltanto screen da conversazioni e altre cose interessanti.
 

Allegati

Ultima modifica:

Pa82

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
57
Punteggio reazione
225
Punti
34
  • Thread Starter Thread Starter
  • #3
Mercoledì mattina

Ho aperto questo thread e scrivo questo primo flusso di pensieri in un momento particolare? Decisamente.
In questo preciso momento, in una tarda mattinata di un mercoledì, mia moglie è in un motel a scopare con il suo amante più o meno regolare.
Lui viaggia, e quando passa nella nostra città non manca di accordarsi con lei per scopare.
Come dicevo, sono in motel, purtroppo sono in motel... l'idea iniziale era quella di scopare a casa, con me chiuso in un'altra stanza come già successo più volte, ma oggi sono stato privato dell'opportunità di sentire qualcosa o comunque dell'umiliazione di averli a scopare nel nostro letto.

In realtà, in questo racconto in diretta, non c'è molto da dire, proprio perché non so quello che sta succedendo (più o meno...), ma la cosa più bella è appunto essere qui a non potere non pensare a lei e al fatto che in questo momento lei è su un letto con un altro a godere e farlo godere; sapere che quando tornerà a casa (oltre a uno sguardo soddisfatto, sia per aver goduto che per le corna fatte) avrà l'odore di un altro addosso, avrà odore di scopata e bacerò quella bocca al sapore di sperma.
Non sempre però mi concede qualcosa al ritorno dalle scopate, forse è per quello che mi si scatenano certe fantasie di sottomissione, ma non sono solito interrogarmi molto sui perché; come vedrete negli screen qui sotto, sarei eccitato a leccarle le scarpe mentre lei è in motel, desidererei ardentemente ricevere un messaggio in cui mi dice di aspettarla in ginocchio, di strisciare verso di lei quando torna a casa, di leccarle le scarpe; mi farei scopare con lo strapon appena torna mentre mi racconta quello che ha fatto. Ovviamente, se mai mi fosse concesso di essere presente, sarei un fantastico poggiapiedi!

Quindi sono qui, a fantasticare sulla posizione in cui starà scopando ora, arrapatissimo. Sono molto fortunato, lei è bellissima, scopa come una pornostar e mi dice che con gli altri non è come con me, riesce ad essere più porca. Non mi stupisce quindi che pochissimo tempo dopo il loro arrivo in motel mi siano arrivati i messaggi che vedete.

Aggiornamento delle 12:47: non ha ancora visualizzato i miei ultimi messaggi.

Aggiornamento delle 13:30: ritornata. Subito una bella limonata allo sperma. Ora pranziamo...poi si vedrà!

Aggiornamento delle 15:08: è stato difficilmente pranzare mentre mi raccontava che appena sono entrati in motel lui le è saltato addosso e gliel'ha leccata fino a farla venire, poi lei si è messa a pecora e lui non poteva che durare poco...quindi le è venuto in bocca. Poi pausetta, e qui dettaglio che mi arrapa in modo incredibile: a chiacchierare mentre si toccavano! In un quadro in cui ovviamente ogni cosa mi eccita, questa immagine di loro rilassati, lei con il suo cazzo in mano e lui che fa sparire le sue dita, è una cosa su cui mi segherei mesi. Finita la pausa, ancora a pecora (mi aveva detto di averne voglia, e di certo non le si può dire di no) e via col secondo ingoio. Dettaglio importante: lui tende a sborrare in modo copioso, e a lei questo dà soddisfazione.
Quindi, mentre mangiavo, mi sentivo dire queste cose. Per fortuna mi ha concesso di scopare, non prima di essere venuta mentre gliela leccavo. Ancora a pecora e poi (dopo molto poco) le sono venuto sul suo bellissimo culo, dato che aveva deciso che io non le sarei venuto in bocca.
Sono ancora decisamente sballato dalla cosa. Avrei scopato ancora, ma ora lei si gode un riposino con un notevole bilancio: nelle ultime 4 ore ha scopato ed è venuta due volte con due uomini diversi, venuti in totale tre volte...quattro se contiamo la sega che sto per farmi.

Dimenticavo un simpatico dettaglio: dopo avergliela leccata ha detto che la mia bocca sapeva di cazzo dell'amante.
 

Allegati

Ultima modifica:

ninja44

"Ci ho preso gusto!"
Messaggi
694
Punteggio reazione
368
Punti
64
Ottimo inizio...foto della tua lei censurate per farci un'idea? anche una breve descrizione andrebbe bene..
 

sburracchi

"Verginello"
Messaggi
39
Punteggio reazione
43
Punti
18
Dopo un'introduzione cosi brutale (senza preamboli prolissi) ci vuole il racconto della prima volta, ci vuole sempre il racconto della prima volta, che cambio per sempre il vostro rapporto. Un consiglio, fallo in maniera meno didascalica e piu romanzata (ma non troppo) cosi sembra il file log di un webserver
 

winters

"Ci ho preso gusto!"
Messaggi
570
Punteggio reazione
241
Punti
49
Mercoledì mattina

Ho aperto questo thread e scrivo questo primo flusso di pensieri in un momento particolare? Decisamente.
In questo preciso momento, in una tarda mattinata di un mercoledì, mia moglie è in un motel a scopare con il suo amante più o meno regolare.
Lui viaggia, e quando passa nella nostra città non manca di accordarsi con lei per scopare.
Come dicevo, sono in motel, purtroppo sono in motel... l'idea iniziale era quella di scopare a casa, con me chiuso in un'altra stanza come già successo più volte, ma oggi sono stato privato dell'opportunità di sentire qualcosa o comunque dell'umiliazione di averli a scopare nel nostro letto.

In realtà, in questo racconto in diretta, non c'è molto da dire, proprio perché non so quello che sta succedendo (più o meno...), ma la cosa più bella è appunto essere qui a non potere non pensare a lei e al fatto che in questo momento lei è su un letto con un altro a godere e farlo godere; sapere che quando tornerà a casa (oltre a uno sguardo soddisfatto, sia per aver goduto che per le corna fatte) avrà l'odore di un altro addosso, avrà odore di scopata e bacerò quella bocca al sapore di sperma.
Non sempre però mi concede qualcosa al ritorno dalle scopate, forse è per quello che mi si scatenano certe fantasie di sottomissione, ma non sono solito interrogarmi molto sui perché; come vedrete negli screen qui sotto, sarei eccitato a leccarle le scarpe mentre lei è in motel, desidererei ardentemente ricevere un messaggio in cui mi dice di aspettarla in ginocchio, di strisciare verso di lei quando torna a casa, di leccarle le scarpe; mi farei scopare con lo strapon appena torna mentre mi racconta quello che ha fatto. Ovviamente, se mai mi fosse concesso di essere presente, sarei un fantastico poggiapiedi!

Quindi sono qui, a fantasticare sulla posizione in cui starà scopando ora, arrapatissimo. Sono molto fortunato, lei è bellissima, scopa come una pornostar e mi dice che con gli altri non è come con me, riesce ad essere più porca. Non mi stupisce quindi che pochissimo tempo dopo il loro arrivo in motel mi siano arrivati i messaggi che vedete.

Aggiornamento delle 12:47: non ha ancora visualizzato i miei ultimi messaggi.

Aggiornamento delle 13:30: ritornata. Subito una bella limonata allo sperma. Ora pranziamo...poi si vedrà!

Aggiornamento delle 15:08: è stato difficilmente pranzare mentre mi raccontava che appena sono entrati in motel lui le è saltato addosso e gliel'ha leccata fino a farla venire, poi lei si è messa a pecora e lui non poteva che durare poco...quindi le è venuto in bocca. Poi pausetta, e qui dettaglio che mi arrapa in modo incredibile: a chiacchierare mentre si toccavano! In un quadro in cui ovviamente ogni cosa mi eccita, questa immagine di loro rilassati, lei con il suo cazzo in mano e lui che fa sparire le sue dita, è una cosa su cui mi segherei mesi. Finita la pausa, ancora a pecora (mi aveva detto di averne voglia, e di certo non le si può dire di no) e via col secondo ingoio. Dettaglio importante: lui tende a sborrare in modo copioso, e a lei questo dà soddisfazione.
Quindi, mentre mangiavo, mi sentivo dire queste cose. Per fortuna mi ha concesso di scopare, non prima di essere venuta mentre gliela leccavo. Ancora a pecora e poi (dopo molto poco) le sono venuto sul suo bellissimo culo, dato che aveva deciso che io non le sarei venuto in bocca.
Sono ancora decisamente sballato dalla cosa. Avrei scopato ancora, ma ora lei si gode un riposino con un notevole bilancio: nelle ultime 4 ore ha scopato ed è venuta due volte con due uomini diversi, venuti in totale tre volte...quattro se contiamo la sega che sto per farmi.

Dimenticavo un simpatico dettaglio: dopo avergliela leccata ha detto che la mia bocca sapeva di cazzo dell'amante.
Super eccitante
 

Pa82

"Voglio sverginarmi!"
Messaggi
57
Punteggio reazione
225
Punti
34
  • Thread Starter Thread Starter
  • #17
Dopo un'introduzione cosi brutale (senza preamboli prolissi) ci vuole il racconto della prima volta, ci vuole sempre il racconto della prima volta, che cambio per sempre il vostro rapporto. Un consiglio, fallo in maniera meno didascalica e piu romanzata (ma non troppo) cosi sembra il file log di un webserver
Arriva, arriva... racconterò il (relativamente) lento processo di avvicinamento alla situazione attuale. Il problema dello stile è però dato dal fatto che il mio racconto di quello che accade si basa principalmente su frasette dette da lei, solitamente in diversi momenti, e quindi ad una ricostruzione assolutamente parziale di quello che accade. Ovviamente, quando parlerò di cose a cui ho assistito in prima persona, non ometterò nulla.
 

diabl

"Amo Phica.net!"
Messaggi
7,760
Punteggio reazione
248
Punti
63
benvenuto cornuto speriamo di leggere altro della tua mogliettina! e soprattutto che cambierai idea sulle foto di lei che renderebbero il post ancora piu eccitate!
 

Top