Esperienza reale Gita in barca con coppia di amici

plmnkoijb

"Verginello"
Messaggi
5
Punteggio reazione
122
Punti
28
La storia che vi sto per raccontare è accaduta poche settimane fa dopo la chiusura da Covid-19.

Finalmente dopo un lungo periodo di lavoro in smart-working riusciamo a dedicarci spazio per una uscita domenicale.

Prima di iniziare mi presento: io sono Giovanni, 26 anni, moro e con un fisico asciutto ma non esageratamente muscoloso. Sono fidanzato con Laura, un anno più di me, ragazza molto simpatica e solare e bella con un culo tondo e sodissimo.

Abbiamo sempre avuto il desiderio di provare l'esperienza di navigare in barca a vela e una domenica di luglio io e Laura siamo stati invitati da una coppia di amici a trascorrere una giornata con loro nella loro barca a vela attraccata a Genova.

Loro si chiamano Christian e Alessia, nostri coetanei, sono una coppia rodata stando insieme da 8 anni. Ho sempre apprezzato lei in particolare perché la quinta di seno e un fisico asciutto non passano inosservati, ma in generale sono persone simpatiche con cui si parla volentieri. Con i nostri due amici non usciamo spesso perché lavorativamente siamo distanti, ma in estate spesso ci riavviciniamo.

Io e Laura partiamo la mattina presto per andare verso il porto dove era ormeggiata la loro barca.

Ancora assonnati dal viaggio, arriviamo al parcheggio del molo, scrivo a Christian che siamo arrivati, lui ci raggiunge al parcheggio poco dopo.

Ci saluta molto cordialmente e ci accompagna alla barca ormeggiata più in là.

Sulla barca vediamo che da lontano ci saluta Alessia. Indossa un costume che si intravede sotto una vestaglia estiva che le copre il corpo fino a sopra il ginocchio.

La saluto con due baci come al solito e come al solito sento che il seno è rimasto prosperoso come ricordavo dall'anno prima.

Io e Laura lasciamo i bagagli in stiva e ci prepariamo a partire alla volta del mare aperto.

Mentre Christian guida la barca (visto che è l'unico ad avere la patente nautica), iniziamo a chiacchierare in tranquillità e spensieratezza e ci rilassiamo fino a quando, dopo due ore di navigazione, arriviamo in un punto molto carino e ideale per gettare l'ancora. Alessia, che aveva tenuto fino a quel momento la vestaglia estiva, resta in costume. Il costume era una bikini due pezzi bianco: la parte alta senza spalline faceva risaltare il seno prosperoso, la parte inferiore era veramente striminzita e lasciava poco all'immaginazione.
 

aaalexxx76

"Ci ho preso gusto!"
Messaggi
914
Punteggio reazione
4,617
Punti
99
Se hai iniziato il racconto.... è perché poi è successo qualcosa di intrigante... che non vediamo l'ora di scoprirlo....
 

Top